Alzheimer E-R si riunisce a Cesena e riceve 2.000 euro da Amici per il progetto GPS

Associazioni Alzheimer in trasferta a Cesena per una speciale assemblea di Alzheimer Emilia Romagna: Amici di Casa Insieme donerà una somma di 2.000 euro, parte del ricavato della Maratona Alzheimer, come contributo al progetto GPS.

Lunedì 27 aprile, alle ore 15.00, i rappresentanti delle 12 associazioni aderenti ad Alzheimer Emilia Romagna, lasceranno le rispettive città per raggiungere la sede di Assiprov, in via Serraglio 18 a Cesena.

L’appuntamento si aprirà con la consegna del contributo al Presidente di Alzheimer Emilia Romagna, Ivano Baldini. Il denaro sarà destinato, nello specifico, alla copertura delle spese per l’acquisto di bracciali dotati della tecnologia GPS, che consentono di individuare la posizione del malato in fase di wondering.

A seguito saranno discusse, oltre al bilancio 2014, alcune linee di lavoro da condividere nel 2015, uniti nell’obiettivo di offrire un aiuto agli anziani, ai malati di demenza e a chi si prende cura di loro: tra le idee in campo, il Presidente di Amici di Casa Insieme, Stefano Montalti, promuoverà il sostegno agli studi di ricerca della Fondazione Iret di Ozzano Emilia, tesi ad individuare le cause delle patologie neurodegenerative, insieme a nuove, più efficaci terapie. In questa realtà si individua anche uno dei destinatari del fondo che sarà raccolto attraverso la Maratona Alzheimer 2015 e la relativa Lotteria.